Il post di oggi si allontana molto dal solito, Francodane risponde ad alcune domande tecniche e non sul posizionamento per i motori di ricerca, l’analisi della concorrenza e altre informazioni che nel corso della sua carriera di SEO consulente ha spesso affrontato, ma prima di proseguire, nel caso fossi confuso e ancora non sapessi, ve lo presenteremo.

Parliamo di SEO con lui attraverso 8 domande

1. Ti ho incontrato ad una conferenza sul web marketing. Non posso essere più contento di questo dato che ci ha portato a collaborare e persino a lavorare insieme su alcuni progetti. Che ruolo pensi che la rete giochi e conosca le persone quando fanno affari e aumenti il ​​tuo marchio su Internet?

 

Dal punto di vista SEO, penso che il Networking sia il migliore posto dove trovare siti di qualità per mettere link e ad un prezzo basso (jejejej), non proprio, penso che il Networking sia uno dei pezzi fondamentali di un buon business o di un progetto online. Penso che per un progetto crescere e diventare davvero grande, ha bisogno dell’aiuto di molti professionisti e quale posto migliore per trovare professionisti di Networking nella Rete, in congressi, eventi … ecc.

 

2. Iniziamo a parlare di Seo. Per prima cosa curo questa opportunità per farti una domanda che ho sempre cercato di risponderti. Come è possibile posizionare una pagina nei primi risultati (anche per nicchie concorrenti) senza creare contenuti all’interno di un blog? Guarda l’esempio di Alex Navarro con www.Comprarhosting.net

 

Come si fa? mmmm … la verità è abbastanza complicata … o no … dipende tutto da come ti avvicini alla tua strategia SEO, da dove provengono i link e da quanto è sociale il tuo sito … un altro esempio di un sito micronicho che si sta posizionando bene con un singolo atterraggio, senza contenuto e che ha solo 2 mesi di vita potrebbe essere questo: ComoHacerUnBlogya.es. Se guardi, ha solo un atterraggio, un buon contenuto, non ha molti link … ma ha qualità e soprattutto ha buoni numeri sociali che i suoi concorrenti non raggiungono.

Dolcetto? Non c’è davvero nessun trucco … guarda la tua concorrenza e migliora le cose, dai link di qualità più elevata a contenuti migliori e più lunghi, passando per socializzare la pagina molto più della concorrenza.

 

3. Continuiamo con Google. Sentiamo molto su di lui, come pensi di poter ottenere il massimo dal rango dell’autore? Personalmente pubblico su molti siti un autore ospite molto potente con il tag e il mio profilo Google+ e non ho notato un aumento “spettacolare o sproporzionato” in termini di SEO.

 

Se sono onesto, non ho sperimentato nulla con Author Rank e l’unica cosa che potrei rispondere in questa domanda è ciò che ho letto, dal momento che non mi piace parlare di cose che non ho provato o vissuto, che cosa ho Cosa dire, è ciò che ho letto, e quindi non ha senso.

 

4. Mi piacerebbe che tu mi dicessi 3 modi per ottenere un link valido, ma che sono suggerimenti applicabili a nuovi blogger. “Facile e veloce”

 

1. Il primo sarebbe quello di contattare i siti in cui si desidera inserire il collegamento e risolvere un problema che hanno sul Web in cambio di un collegamento.

2. Il secondo sarebbe quello di offrire contenuti ai blog che lo forniscono in cambio di collegamenti

3. Il terzo sarebbe scrivere in Blog e siti Web di fama del tuo settore e sforzare qualche link che di volta in volta un altro, ad esempio, se ti dedichi al marketing online, un buon sito da scrivere sarebbe Pure Marketing, lì non solo potresti “sforzare” un link, ma sicuramente molte persone ti seguiranno e finiranno per collegare il tuo blog.

 

5. Un soggetto che non mi lascia dormire la notte. Dicono che ogni volta che il linkbuilding perde sempre più forza … è possibile che verrà il giorno in cui mancherà il potere di posizione ei social network prenderanno il controllo?

 

Uffff … quello è difficile da prevedere, nel tempo vedremo cosa succede, la verità è che ogni volta ha meno forza, ma ha ancora forza, al punto che rimane uno dei fattori più importanti quando si posiziona un articolo, web, ecc.

 

6. Anche questo mi interessa. Sappiamo tutti che il linkbuilding può essere manipolato (nel bene o nel male) quando si fa Seo. Ma vorrei che tu ci dicessi come “manipolerai il posizionamento attraverso i social network”. Acquista +1? Mi piace? O ci sono modi migliori e più sicuri …

 

La verità è che solo una volta ho comprato “Mi piaci” per uno dei miei progetti che devo sperimentare … e non ha aiutato … la migliore strategia che puoi fare, è “currarte” una buona presenza online e questo si ottiene solo con lavoro, lavoro e lavoro.

Non ci sono trucchi, solo la perseveranza e la conoscenza ti faranno diventare un professionista di fama che riceve centinaia di menzioni sociali in ogni articolo o sito web menzionato.

 

7. Credi nell’uso del cappello nero come strategia di posizionamento a breve termine? Oppure sei uno di quelli che pensano che sia come giocare alla roulette russa con Google.

 

Non credo affatto, credo solo in Black Hat per sperimentare, uscire o sapere cosa funziona davvero e cosa no.

Se hai un progetto e intendi creare Black Hat … la prima cosa che devi chiedere è quanto vuoi il tuo progetto …

Perché facendo Black Hat, prima o poi sarai sepolto nelle pagine perdute di Google.

 

8. E infine. In cui presti attenzione quando scegli un partner o un collaboratore in una nicchia come il marketing online. Quali sono gli atteggiamenti che apprezzi di più?

 

Sono sempre guidato da questi tre pilastri: costanza, sincerità e lavoro. Il resto viene da solo.

Questo è tutto per oggi! Se hai una domanda o vuoi fare qualche domanda sul posizionamento, approfitta del fatto che oggi abbiamo anche Luis qui intorno 😉 A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *